giovedì, Giugno 13, 2024
HomeLifestylePerchè le foglie degli alberi cambiano colore?

Perchè le foglie degli alberi cambiano colore?

Almeno una volta nella vita è capitato di chiedersi il perchè gli alberi cambiano il colore delle loro foglie con il passaggio delle stagioni.

Con lo scorrere del tempo e delle stagioni sono tante le cose che mutano e che cambiano, tra queste anche il colore delle foglie degli alberi. A secondo del periodo dell’anno in cui ci troviamo è possibile vedere una netta differenza. Impossibile da non notare.

Foglie albero
Foglie albero

Le foglie che, in autunno, sono verdi poi diventano: gialle, arancioni, rosse o marroni e questo ha una spiegazione vera e propria, non si tratta di un caso. E infatti, ogni anno il processo è sempre lo stesso.

Ma entriamo nel dettaglio e scopriamo la spiegazione per ogni colore.

Foglie albero: quali sono i significati dei vari colori

GIALLO-ARANCIO: in questo caso nelle cellule delle foglie ci sonno i carotenoidi, che altro non sono che dei pigmenti chimici che danno il colore arancione delle carote o il giallo del mais, colori che poi restano per tanto tempo invisibili sotto il verde che è il pigmento dell’energia del sole. In autunno, le foglie vanno verso la fine del loro ciclo e quindi il giallo e l’arancione prende diventa più forte.

Foglie albero
Foglie albero

ROSSO-VIOLA:  in questo caso i pigmenti sono gli antociani che hanno appunto questa tinta tendente al rosso o blu che funziona come una specie di protezione al sole. Quando questo elemento si unisce alla clorofilla il colore delle foglie può tendere al bronzo. Quando sono in quantità elevate gli antociani, le foglie possono diventare anche viola.

GRIGIO:  infine questo colore si forma quando le foglie sono morte, il processo avviene per la degradazione dei cloroplasti. Poi quando invece le foglie sono secche, formano una poltiglia marrone o per lo meno è cosi che la definiscono gli esperti.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments