giovedì, Giugno 13, 2024
HomeLifestyleEstate in Moto: Come Scegliere l’Equipaggiamento Giusto

Estate in Moto: Come Scegliere l’Equipaggiamento Giusto

Anche se in alcune zone dello stivale il bel tempo sembra far fatica ad arrivare, l’estate è ufficialmente alle porte. Che sia per un breve weekend in una città d’arte o per una lunga vacanza in riva al mare, sempre più italiani decidono di rimanere nel nostro Paese, per godersene al meglio le bellezze.

 

Dati recenti dimostrano un’impennata nell’uso e nell’acquisto di motoveicoli, che ormai molti preferiscono per questioni di comodità. Nel periodo estivo sono il mezzo ideale con cui viaggiare, ma per farlo in totale sicurezza non basta avere la patente alla mano, serve anche l’equipaggiamento giusto.

Quali Accessori Moto Sono Indispensabili

 

Oltre al casco, sempre obbligatorio a prescindere dalla potenza della propria moto, ci sono diversi altri capi da indossare per evitare multe salate, ma soprattutto evitare di farsi male in caso di incidenti. Le protezioni più indicate da acquistare sono:

 

  • Casco
  • Giacca
  • Pantaloni
  • Guanti

Protezioni per il Corpo

 

Nell’immaginario comune, quando si parla di abbigliamento da motociclisti si pensa o ai famosi centauri, con le loro giacche in pelle e jeans, oppure alle classiche tute da piloti di MotoGp.

La realtà non si discosta molto da queste immagini. Infatti, esistono diverse giacche di pelle con protezioni adeguate a salvaguardare guidatore o passeggero. Sul mercato, sono disponibili prodotti simili in una varietà di materiali, anche più traspiranti, elasticizzati e impermeabili, che consentono un maggiore comfort in viaggio.

 

Alla giacca sono da accompagnare i pantaloni, dotati di protezioni rigide su ginocchia e fianchi. A questi due capi può essere sostituita una tuta intera. I guanti, invece, sono fondamentali per una serie di altri motivi.

 

Assicurarsi di avere sempre una presa salda su acceleratore e freno è uno di questi. Nonostante il caldo, infatti, i guanti da moto non possono essere riposti negli scatoloni durante il cambio di stagione, ma sono anzi più importanti che mai.

Il Casco: la Protezione Principale

 

Proteggendo testa e volto, il casco è il protagonista quando si tratta di safety in moto. È l’accessorio più importante che ogni motociclista andrà ad acquistare e va, dunque, scelto con cura.

 

Nonostante ne esistano di diversi tipi, a garantire maggiore sicurezza sono i caschi integrali. Nell’acquisto del casco, l’elemento primo a cui bisogna prestare attenzione è l’omologazione, cioè l’attestato all’idoneità alla vendita e all’utilizzo.

 

Questa viene rilasciata solo a quei prodotti che sono reputati a norma secondo le direttive europee. Si possono distinguere grazie alla lettera “E”, seguita da un numero, presente sull’etichetta.

 

Inoltre, bisogna assicurarsi che il casco calzi a pennello, quindi se si acquista online è importantissimo controllare la tabella di corrispondenza tra taglia e dimensione della testa espressa in cm. Ovviamente, a fare la differenza è anche il materiale. Sono consigliati i prodotti realizzati in fibre sintetiche, come quelle di carbonio, che si sono dimostrate resistenti nel corso di vari test, magari con interni rimovibili per il lavaggio.

Conclusione

 

Anche se può sembrare una lunga lista di accessori da acquistare, ognuno di questi garantisce una maggiore protezione.

 

A prescindere dalla meta, sia essa vicina o lontana, città d’arte o scampagnate nella natura, la sicurezza non è mai troppa ed è l’unico requisito davvero fondamentale per un’estate divertente.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments