Quanto guadagna Ronaldo al giorno in Arabia? Stipendio, ruoli, sponsor

0
215

 

Chi poteva poteva avere il contratto più ricco della storia del calcio se non lui? Alla soglia dei 38 anni dopo una carriera spesa tra i club più prestigiosi del mondo CR7 ha fatto la sua scelta anteponendo i petrodollari a un finale di carriera in Europa: ne è scaturito un ingaggio mai visto nel calcio mondiale. Vediamo nello specifico quanto guadagna Cristiano Ronaldo al giorno in Arabia.

Guadagni Cristiano Ronaldo in Arabia

Non si tratta certo del campionato più prestigioso del globo, ma viste le cifre sborsate dagli sceicchi per vederlo giocare nel loro “giardino di casa”, anche il pluri-pallone d’oro si può accontentare. Vediamo quanto prende Cristiano Ronaldo dagli sceicchi, dopo il contratto ha firmato e che lo lega alla formazione gialloblù dell’Al Nassr, una delle più prestigiose dell’Arabia Saudita per due stagioni e mezzo. In questi circa 30 mesi di permanenza alla corte degli sceicchi il campionissimo portoghese si assicurerà un vero e proprio tesoro. Per ricostruire quanto guadagna Cr7 dopo l’ultimo salto bisogna armarsi di calcolatrice.

Saranno, infatti, 175 milioni di euro in totale quelli che il club saudita verserà all’ex Juventus e Real Madrid, alla media fantasmagorica di 70 milioni di euro all’anno. Nessuno come, lui, anche gli sceicchi pare non siano ancora sazi e vogliano offrire questa cifra (o forse anche qualcosa in più) al rivale di sempre di Cr7, Leo Messi, per ora ancora al Paris Saint Germain grazie ai dollari del Qatar.

Ronaldo guadagno da sponsor e testimonial Mondiali

Un duello tra super potenze che sta spaventando i club europei più blasonati che certo non possono tenere questo passo a livello finanziario. A questa cifra fantasmagorica vanno aggiunti, inoltre, i bonus elargiti a Cr7 e gli introiti da sponsor e diritti di immagine che consentono ogni anno all’attaccante di Madeira di incassare 200 milioni di euro tutto compreso. Il guadagno di Ronaldo non è unicamente connesso alle sue prestazioni in campo, fin dagli albori della sua carriera: lui è un uomo Nike, ma anche un’icona della moda.

Guadagno Ronaldo come ambasciatore – Non solo. Cristiano Ronaldo potrebbe ulteriormente puntellare il suo tesoro da nababbo con un altro accordo sempre sponsorizzato dagli sceicchi. Dopo l’edizione invernale dei Mondiali in Qatar, lo Stato Saudita non vuole essere da meno. L’Arabia Saudita sta, infatti, presentando la candidatura ai Mondiali di calcio e ovviamente l’ambasciatore sarebbe Cristiano Ronaldo che riuscirebbe in queste veste a superare il 450 milioni di euro all’anno tutto compreso.

Guadagno Cristiano Ronaldo al giorno

Alla luce di queste cifre da manovra finanziaria di una nazione più che da ingaggio di un calciatore, per quanto forte, sempre avviato a fine carriera, andiamo ora a sminuzzare gli introiti di Ronaldo. Quanto guadagna Ronaldo in un mese? Solo tenendo conto del suo contratto lo stipendio mensile è di 16 milioni di euro. Ogni settimana sono quindi 4 milioni di euro. E al giorno? Ogni volta che il sole sorge sul conto corrente del portoghese finiscono 540 milioni di euro: fanno 23mila euro all’ora. Esatto 60 minuti di Ronaldo come 365 giorni di un impiegato. Per comprendere quanto guadagna Cristiano Ronaldo al minuto basta fare una divisione: il risultato è 383 euro ogni sessanta secondi.

Continua a leggere su ExpoCamper