Chi è Cuba Gooding Jr.? Vita Privata, divorzio, moglie, figli, accuse

0
20

Premio Oscar del 1997 come miglior attore del film Jerry Meguire, Cuba Gooding Jr., ha visto interrompersi la sua carriera dopo le accuse di molestie sessuali avute nel 2019. Vediamo chi è.

Vita privata

Il padre era il cantante di un gruppo R&B i The Main Ingriedient. Mentre la madre faceva parte del coro dei The Sweethearts. Anche suo fratello Omar è un attore. Nel 1972 la famiglia si trasferisce a Los Angeles, per decisione del padre che a distanza di due anni va poi via di casa. Con il divorzio dei genitori, preso forse dalle mille problematiche della situazione in poco più di due anni cambia quattro scuole diverse.

I genitori dopo un bel lasso di tempo, si riconciliato, e si risposano nel 1995. Studia Cuba, per diversi anni arti marziali giapponesi, che poi interrompe per riprendere gli studi di recitazione. La sua compagna di sempre Sara conosciuta alle superiori, è stata legata a lui per molto tempo, quasi 20 anni. Sono infatti genitori di tre figli. Nell’aprile del 2014 Sara presenta l’istanza di divorzio.

Carriera

Diverte il fatto che solitamente si inizia la carriera con piccole comparse, ma Gooding no. Ha debuttato professionalmente nel 1984 come ballerino di breakdance durante la prima serata inaugurale delle Olimpiadi di Los Angeles. Proprio in quella occasione viene notato da un agente teatrale. Da quel momento inizia a  lavorare: come comparsa in video pubblicitari e clip musicali.

Inizia così a pieno ritmo a prendere lezioni di recitazione per poi  comparire in alcuni film per la televisione fra cui McGyver, dove ottiene un ruolo di comparsa fissa. La sua prima piccola parte, la ottiene nel film diretto da John Landis Il principe cerca moglie. La sua bravura sarà rivelata al pubblico del grande schermo nel film del 1991 Boyz’N the Hood del regista allora ventitreenne John Singleton. La pellicola riscuote un enorme successo, permettendo a Cuba di essere parte del cast della mega-produzione di Rob Reiner Codice D’onore, dove è uno dei due marines sottoposti a corte marziale accusati dell’omicidio di un commilitone. La grande occasione si presenta nel 1996. Venne scelto per il ruolo di un giocatore di football americano nel film di Cameron Crowe Jerry Maguire, al fianco di Tom Cruise.

Jerry é uno brillante agente sportivo. Un giorno, in occasione di una convention, prepara una relazione sul suo lavoro futuro che prevede la riduzione del numero dei clienti a vantaggio di una miglior attenzione. Il testo non piace ai dirigenti, e Jerry viene licenziato. Meguire, trova  appoggio nel giocatore di football Rod Tidwell (Cuba Gooding) che decide di affidarsi a lui per curare la propria carriera. Il film ebbe molto successo al botteghino e l’interpretazione di Cuba gli valse un Oscar come attore non protagonista.

Le accuse

L’attore premio Oscar nel 2019 viene accusato di molestie ai danni di una donna, incontrata all’Hour Rooftop Lounge di New York. Ci furono le prove dell’accaduto grazie a dei video; nei quali era evidente come l’attore stesse importunando la donna, mettendole più volte le mani sulle gambe e sul seno. Furono previsti per l’accaduto sei capi di imputazione. Sei perché, per lo stesso motivo aveva fatto ciò ad altre tre donne in altri tre diversi locali di New York. Gooding si è dichiarato subito, colpevole arrivando poi al patteggiamento.

Continua a leggere su Grigliando