Quanto costa un abito su misura? Prezzi, consigli, taglie, materiali

0
20

Da sempre è un must per gli appassionati di moda e per coloro che vogliono essere impeccabili nelle cerimonie e negli eventi più importanti. Vediamo quanto costa un abito su misura e quali consigli si devono seguire per non sbagliare la scelta.

Abito uomo su misura: la fascia di prezzo

Arrivare a definire il prezzo esatto dei vestiti su misura non è semplice, perchè si deve tenere conto di innumerevoli fattori. Soprattutto guardando all’universo maschile che rappresenta in effetti la maggior parte delle persone che si rivolgono ad un sarto per farsi cucire un vestito ad hoc, il range di prezzo è molto elevato. Si parte dai 200 euro che può costare un abito realizzato da sarto del proprio paese fino ai 4mila euro di un prodotto cucito da un artigiano di una sartoria nota. Ma perchè la differenza è così tanta? Innanzitutto sono i dettagli a determinare un prezzo in luogo di un altro e quindi a designare il vero valore di un abito di sartoria. Il tessuto è la prima cosa di cui tenere conto. Poi ovviamente c’è il costo dalla manodopera e quindi entra in gioco la bravura e la fama del sarto che ne occuperà, che può accrescere in caso sia il depositario di un brand noto. Il disegno del capo è l’altro aspetto da considerare. Realizzare uno smoking su misura può comportare ad esempio una differenza di prezzo rispetto ad un blazer o un completo.

Sarta su misura: come lavora

Cerchiamo ora di capire quando è conveniente acquistare abiti sartoriali realizzati su misura tenendo conto del rapporto tra qualità e prezzo. Come detto il primo fatto per comprendere il reale valore di questo tipo di abiti è il tessuto col quale il sarto lo realizzerà. Se ci limitiamo a cotone e lana possiamo avere un prezzo ancora contenuto, ma se abbiamo preferenze più ricercate sia sui dettagli sia sulla materia prima allora il prezzo salirà notevolmente.

Un abito in cashmere, ad esempio, o un capo con dettagli idrorepellenti, porteranno a dover tenere conto di budget più alto. Peraltro molti sarti italiani tendono proprio a usare prodotti di eccellenza per realizzare le proprie creazioni e rendere così più durature possibili. La manodopera è l’altro fattore da considerare prima di acquistare gli abiti da uomo su misura: comprare tessuti di pregio ed affidarli a sarti non esperti non è certo una mossa brillante.

Parlando di made in Italy c’è poi da considerare anche l’imprinting della moda nel nostro Paese. In Italia ci sono tantissimi laboratori o micro-atelier, spesso portati avanti da un unico sarto in maniera ancora artigianale . Ne consegue che ogni abito sartoriale sarà realizzato con grande scrupolo, ma il prezzo risentirà proprio di questa artigianalità.

Listino prezzi sartoria su misura

Concentriamoci ora sui costi: la fascia di prezzo tra i 300 e i 1500 euro è quella maggiormente affollata di utenti. Diciamo che sui 600 euro è ancora conveniente acquistare un abito su misura rispetto a un capo anche griffato ma da una boutique. Il motivo è presto detto: la qualità dei materiali vi consentirà di avere un prodotto più duraturo.

Fino a mille euro è possibile ancora avere un vestito realizzato totalmente con materiale made in Italy di grande qualità. Peraltro è possibile reperire anche abiti su misura online a prezzi più vantaggiosi di quelli di sartoria.

Continua a leggere su ExpoCamper