Chi è Pilar Fogliati la protagonista di Odio il Natale? Vita privata, età, compagno

0
103

Il suo volto campeggia da qualche ora in diversi meme e stories. Il 7 dicembre è uscita, infatti, la serie natalizia che Netflix ha dedicato al mercato italiano. Si intitola Odio il Natale ed è la storia di una ragazza che cerca disperatamente un fidanzato solo per portarlo a casa al Cenone della Vigilia e tenere buona sua madre.

La protagonista di questa serie è un volto già conosciuto agli appassionati delle fiction italiane. Per chi ancora non sapesse di chi è stiamo parlando faremo un piccolo ripasso generale. Andiamo a vedere chi è Pilar Fogliati, la protagonista di Odio il Natale, la serie di Netflix diventata in poche ore tra i prodotti più cliccati della piattaforma dello streaming più conosciuta al mondo.

Nata in trasferta

Pilar Fogliati nasce per un caso fortuito ad Alessandria il 28 dicembre 1992. La storia della sua nascita basterebbe da sola a diventare il copione di una commedia natalizia. Lei è romana ed è sempre vissuta nella Capitale, ma i suoi nonni sono piemontesi e così i suoi genitori trascorsero al Nord quelle festività. Lei venne alla luce così ad Alessandria, città di origine della famiglia paterna, ma nella quale non ha mai vissuto. All’anagrafe il suo completo è Maria Del Pilar Fogliati e deve proprio il nome Del Pilar alla nonna paterna che è nata in Argentina. Ora è una sorta di nome d’arte.

L’esordio nel mondo della cinema arriva prestissimo. Ad appena 16 anni, infatti, Fausto Brizzi la sceglie per il cast della commedia Forever Young. Si può dire dunque che Pilar, che compirà 30 anni proprio in queste feste natalizie (è un Capricorno per lo Zodiaco) abbia trascorso metà della sua giovane vita davanti ad una macchina da presa.

Cresciuta a Mentana, centro alle porte di Roma, la giovane Pilar ha deciso di intraprendere da subito questa carriera, facendosi prima iscrivere ad un corso di recitazione a livello amatoriale e poi riuscendo a convincere i genitori a lasciarla partecipare ai corsi dell’Accademia Nazionale d’Arte drammatica di Roma, dove si diplomerà. La sua voglia di arrivare è forte, così come importanti sono i modelli ai quali si ispira: tra i giganti del nostro cinema il suo idolo è Monica Vitti, mentre tra le attrici contemporanee stima molto Paola Cortellesi. 

Nel 2014 arriva un’occasione importante con la partecipazione ad un episodio di Che Dio ci aiuti e poi l’approdo alla serie tv Il Bosco. La Rai le concede il ruolo di Emma in Un passo dal cielo e conducendo Extra Factor con Achille Lauro si cimenta anche in un’esperienza da presentatrice.

Vita privata

Conosciuta anche come imitatrice per alcuni video virali girati in diversi quartieri della Capitale, Pilar nel 2021 comincia l’ennesima avventura: per la prima volta si mette alla regia e dirige il film Donne du du du. In contemporanea è la protagonista della fiction Cuori.

Il 2022 si conclude con due grandi soddisfazioni: è la madrina del Torino Film Festival, proprio al traguardo della quarantesima edizione. A dicembre campeggia ovunque nel ruolo di Gianna, l’infermiera protagonista della serie di Netflix Odio il Natale.

Pilar ha un profilo Instagram con 127mila followers, anche se è riservata a proposito della sua vita privata. Per quasi cinque anni è stata legata a Claudio Gioè. Attualmente il suo compagno è Severiano Recchi, che lavora nel settore delle energie rinnovabili.