mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeLifestyleFrasi e immagini sull'aldilà, le più belle

Frasi e immagini sull’aldilà, le più belle

L’aldilà o detto anche oltretomba è una condizione di esistenza che non si ferma con la morte, ma continua in maniera permanente. Si suddivide in due tipologie, uno per i cattivi in vita e l’altro per i buoni.

Pensieri sull’aldilà: l’esistenza che continua dopo la morte fisica

La morte non è la fine dell’esistenza, ma essa continua dopo la morte fisica, come spiega le diverse culture religiose e non.

  1. A volte vorrei interrogare la mia ombra. Lei conosce già il buio di cui è fatto l’aldilà. (Fabrizio Caramagna)
  2. L’aldilà è un posto eminente. Il luogo della realtà vera. Quella attuale è solo un teatro di ombre. (Antonio Socci)
  3. Dopo la morte attendono gli uomini cose che non sperano e neppure immaginano. (Eraclito)
  4. La morte non è una luce che si spegne. È mettere fuori la lampada perché è arrivata l’alba. (Rabindranath Tagore)
  5. L’aldilà non è qualcosa di lontano e di indecifrabile. Esso è qui fra noi, mio caro Nino. La morte è un’altra forma della vita. Un giorno anche noi la vivremo o forse l’abbiamo già vissuta. (Dal film Fantasma d’amore)

Citazioni sull’aldilà: luogo specifico all’interno del cosmo separato dai viventi

Nel corso della storia delle diverse culture l’aldilà viene rappresentato come un luogo specifico all’interno del cosmo, separato dai viventi.

  1. Nei nostri sogni i morti riappaiono e vivono nuove avventure. Noi dormiano perché loro vivano. Di notte questi fantasmi si reincarnano nella nostra mente che sogna. I nostri sogni sono il loro aldilà. (Fabrizio Caramagna)
  2. Quello che succede dopo la morte è così indicibilmente glorioso che la nostra immaginazione e i nostri sentimenti non sono sufficienti a darne nemmeno un’idea approssimativa. Pochi giorni prima della morte, la faccia di mia sorella assunse l’espressione di una sublimità così sovrumana che ero perfino impaurito. La dissoluzione della nostra forma legata al tempo non comporta nessuna perdita di senso nell’eternità. Piuttosto, il mignolo riconosce di essere parte della mano. (Carl Gustav Jung)
  3. C’è un dentro che non è da nessuna parte, come il silenzio, come l’aldilà. Dov’è l’aldilà? Se tu fossi un pesce riflessivo e portato alla metafisica, diresti: ’Ci deve pur essere qualcosa al di là dell’acqua’. Ecco: il dentro è da quelle parti. (Tiziano Terzani)
  4. L’aldilà preferisco non immaginarlo. Per non guastarmi la sorpresa. (Roberto Gervaso)
  5. Per tranquillizzare i bambini basta la cioccolata. Agli adulti serve l’aldilà. (Valeriu Butulescu)

Frasi sull’aldilà: le religioni lo vedono come una possibilità di salvezza

Le diverse religioni vedono l’aldilà come una possibilità di salvezza per le anime che hanno lasciato questa vita.

  1. Dopo la tua morte, sarai quello che eri prima della nascita. (Arthur Schopenhauer)
  2. Appena nati, i bambini tengono l’aldilà ancora stretto nelle loro manine rinchiuse. (Fabrizio Caramagna)
  3. Tutte le oscurità della morte si risolvono nella chiarezza suprema della vita eterna. (Adrienne von Speyr)
  4. La musica è ciò che ci permette di intrattenerci con l’aldilà. (Robert Schumann)
  5. Sono sempre ossessionato dal pensiero della morte: v’è una vita nell’aldilà? E se c’è, mi potranno cambiare un biglietto da cinquanta? (Woody Allen)

Aforismi sull’aldilà: ci sono due tipologie, per i buoni e per i cattivi

Il mondo dell’aldilà si suddivide in due tipologie, uno creato per chi ha condotto una vita all’insegna della bontà e uno per chi ha vissuto con la cattiveria.

  1. Ho un solo desiderio per l’aldilà, che non vengano a cercarmi i rompiballe. (Alda Merini)
  2. In qualche modo i sogni sono un confine sfuocato tra qui e l’aldilà. (Cecilia Ahern)
  3. Io non credo nell’aldilà. Io credo che sia tutto qui, e che questo sia il modo migliore di vivere. (Natalie Portman)
  4. Considero il cervello come un computer che smetterà di funzionare quando i suoi componenti si guastano. Non c’è paradiso né aldilà per i computer rotti. È una fiaba per persone che hanno paura del buio. (Stephen Hawking)
  5. Penso che le persone credano nell’aldilà perché detestano l’idea di morire, perché vogliono continuare a vivere e odiano pensare che altri loro simili possano trasferirsi in casa loro e buttare tutte le loro cose nel bidone della spazzatura. (Mark Haddon)
RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments