mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeLifestyleChi è Morgan Freeman? Età, patrimonio, film, Dio

Chi è Morgan Freeman? Età, patrimonio, film, Dio

Morgan Freeman è un attore e produttore americano, candidato al Premio Oscar per ben 5 volte. Nasce il 1°giugno del 1937 nello stato del Tennessee da una famiglia di condizioni umili. Infatti, il papà era un barbiere, mentre la mamma era una donna delle pulizie. La sua infanzia si svolge in più luoghi. Tra questi si ricordano Greenwood nel Mississippi, poi Gary in Indiana e ancora Chicago.

Morgan Freeman: passione per la recitazione

La passione per la recitazione si affaccia nella vita dell’attore sin dalla tenerissima età. Infatti, alla sola età di 12 anni vince un premio che gli permette di recitare in uno spettacolo nella più rinomata radio di Nashville. Eppure, accade qualcosa che lo porta a mettere da parte questo suo amore. Morgan decide di intraprendere la professione di meccanico nelle forze dell’aviazione americana. Poi all’inizio degli anni ’60, si trasferisce nella città di Los Angeles, dove lavora come addetto alla trascrizione presso il Community College. Il legame per le arti dello spettacolo torna più forte tanto da indurlo a esibirsi come ballerino presso L’esposizione universale di New York e come parte attiva del gruppo musicale Opera Ring presso San Francisco.

Il debutto cinematografico di Freeman si deve alla pellicola L’uomo del banco dei pegni (1964) e The Niggerlovers (1967). Il suo nome comincia ad essere ricordato soltanto agli inizi del 1970. L’interpretazione che fa da apripista alla sua fama è legata al film Una fattoria a New York City (1971). Il suo volto piace molto ai bambini, tanto da attribuirgli il programma per l’infanzia trasmesso su PBS The Electric Company e poi il ruolo nello sceneggiato televisivo Destini.

Dalle comparse al ruolo protagonista

Nel 1988, l’attore ottiene il primo riconoscimento pubblico del suo talento con la prima candidatura al Premio Oscar in qualità di migliore attore non protagonista per il film Per le strade di New York. La sua carriera evolve in ascesa negli anni ’90 con le prime interpretazioni da co-protagonista. A questo riguardo si ricordano il film Robin Hood – Principe dei ladri, dove recita al fianco di Kevin Kostner; poi Gli spietati per la regia di Clint Eastwood. Tra i film più importanti si menzionano anche il genere thriller Seven dove recita insieme a Brad Pitt e Kevin Spacey; poi Virus letale accanto a Dustin Hoffman e la produzione di genere fanta-scientifico Deep Impact, nel quale lavora fianco a fianco a Robert Duvall.

Morgan si cimenta in un’interpretazione magistrale nel film Le ali della libertà, che gli vale la candidatura al Golden Globe come migliore attore in un film drammatico e all’Oscar come miglior attore. Non possiamo non citare la sua presenza in Una settimana da Dio e in Un’impresa da Dio, film che per il suo ruolo nelle vesti di Dio ha conquistato spettatori di ogni età.

Vita privata: figli, accuse e patrimonio

L’attore americano ha avuto più di una relazione importante. La prima è stata con Loletha Adkins, che l’ha reso papà di Alfonso. Il secondo genito è Saifoulaye, nato da un’altra storia. Tuttavia, Freeman si è sposato solo due volte e con donne diverse. Il primo matrimonio, durato dal 1967 al 1979, è con Jeanette Adair Bradshaw. La coppia è genitore di Morgana e di Deena. Il secondo matrimonio è stato con Myrna Colley-Lee per un arco di 26 anni (1984-2010). L’attore nel corso di tutti questi anni ha cumulato un patrimonio di ben oltre 215 milioni di dollari. E di questo, una parte è stata investita per sostenere le spese processuali per l’accusa di molestie sessuali sporte da 8 donne.

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments