mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeLifestyleChi è Licia Ronzulli? Curriculum, padre, marito

Chi è Licia Ronzulli? Curriculum, padre, marito

Licia Ronzulli è una politica italiana, impegnata nel partito Forza Italia, sotto la leadership di Silvio Berlusconi. In queste ore, la donna è in pista – insieme a tantissimi altri esponenti politici – per attribuirsi la guida di un Ministero. Riuscirà nel suo progetto?

Licia Ronzulli: biografia 

La donna, di origini pugliesi, nasce a Milano il 14 settembre del 1975. A differenza di quanto si supponga, la sua carriera non comincia sulla poltrona parlamentare, bensì nei reparti infermieristici. Infatti, nel 2003 scala le graduatorie diventando dirigente responsabile del coordinamento delle professioni sanitarie presso l’IRCCS Galeazzi di Milano. Il suo carattere empatico e altruista la inducono a coniugare la sua professione anche sulla sponda del volontariato. Così nel 2005, abbraccia il Progetto Sorriso nel Mondo Onlus, prendendo parte alle missioni in Bangladesh per la cura di bambini malformati. Probabilmente la sua dedizione per l’altro nasce dalla grande ammirazione che ha per il padre. Egli è un super uomo, un carabiniere sempre impegnato lontano da casa pur di far trionfare il bene e la giustizia.

Carriera politica: da Il popolo della Libertà a Forza Italia

La carriera politica della Ronzulli comincia nel 2008, con la campagna elettorale de Il popolo della Libertà per la circoscrizione Marche, dove risulta la prima fra i non eletti. Poi prosegue con la candidatura al Parlamento durante le elezioni europee del 2009, ottenendo il mandato quinquennale da euro-parlamentare. Il suo incarico concerne la commissione per l’occupazione e gli affari sociali; la delegazione per le relazioni con l’Asia meridionale e la rappresentanza dei diritti dell’uomo e della donna per la parità di genere. Per sollecitare l’attenzione su quest’ultima tematica, ancora fortemente influenzata dal peso della tradizione, la donna in occasione della seduta plenaria svolta al parlamento europeo (22 settembre 2010) si presenta con la figlia di soli 44 giorni. Questo suo gesto sta a significare che donna, famiglia e lavoro possono coesistere e questo nucleo va tutelato.

Il suo impegno politico si rinnova nel 2018 con la nomina al Senato della Repubblica e con la presidenza alla commissione parlamentare per l’infanzia e per l’adolescenza. Inoltre, ella è parte attiva nella commissione industria, commercio e turismo. Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, fiducioso nelle potenzialità della donna, le affida la gestione e la coordinazione delle strategie dei vari partiti della coalizione centro-destra. Il Cavaliere rinnova la sua stima a Licia; così il 14 maggio 2022 la nomina commissario del partito nella circoscrizione Lombardia al fine di rivitalizzarlo.

Licia Ronzulli: vita privata 

Nel 2008, l’esponente politica di Forza Italia convola a nozze con Renato Cerioli. A quel tempo, l’uomo è CEO presso gli istituti clinici della Zucchi di Monza, di Villa Aprica di Como e segretario del consiglio nazionale dell’Aiop. Egli è imprenditore e presidente della Confindustria di Monza e Brianza. La coppia – due anni dopo (2010) – dà alla luce Vittoria. Tuttavia, nel 2012 i coniugi decidono di troncare la loro relazione. Attualmente, non sappiamo se la donna ha un nuovo compagno o è in atto qualche frequentazione. Sicuramente, non passa inosservata; infatti in occasione della nascita della primogenita la rivista francese Madame Le Figaro la premia inserendola nella classifica delle donne più influenti del panorama europeo.

 

 

 

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments