martedì, Settembre 27, 2022
HomeCulturaLady Diana, quando è morta? Film, vita, incinta

Lady Diana, quando è morta? Film, vita, incinta

Lady Diana, all‘anagrafe Diana Spencer, è stata la principessa del Galles e la moglie del principe Carlo, erede al trono del Regno Unito.

Lady Diana: cenni biografici

Lady Diana, nata il 1 luglio del 1961 a Sandringham, una cittadina di Norfolk, proviene da una delle famiglie britanniche più in vista e maggiormente legata alla famiglia reale. I suoi genitori, i visconti Althorp, alla sua nascita decidono di lasciarla senza nome per circa una settimana. Essi speravano fortemente nell’arrivo di un maschietto, affinché portasse avanti il casato paterno. Al passare dei giorni alla fine si sceglie il nome di Diana Frances, in onore della mamma, il cui nome originario è Frances Roche. 

Incontro con il principe Carlo

Il primo incontro con il principe Carlo avviene nel 1977, all’età di 16 anni, durante una battuta di caccia. In quel periodo Carlo, già sollecitato affinché trovasse presto una moglie, frequenta Sarah, la sorella di Diana. Tuttavia la loro relazione non decolla; ma ciò non impedisce al principe di intrattenere contatti con le ragazze Althorp. Proprio lui dà il via alla prima occasione propizia per rivedere Diana, ovvero in occasione del suo trentesimo compleanno. In seguito, la regina Elisabetta invita le due giovani donne a prendere parte nuovamente alla battuta di caccia, che si tiene per una settimana a Sandringham (1979).

Fidanzamento ufficiale tra Carlo e Diana

Da quel momento in poi, non mancano occasioni di incontro – fortuite o premeditate – tra Diana e Alberto. Fino a quando non avviene l’evento clou che porta al fidanzamento ufficiale tra i due giovani. Diana fu ospite della Famiglia Reale in tutte le varie residenze, situate in Gran Bretagna. Ed è proprio questa presenza assidua di Diana a generare i primi rumors da parte dei giornalisti, secondo cui sarebbe stata lei la compagna di vita del principe Alberto. E infatti, la conferma arriva il 6 febbraio del 1981 al Castello di Windsor, dove Diana riceve la proposta ufficiale da parte del principe di diventare sua moglie.

Declino del matrimonio

Il matrimonio si celebra il 29 luglio del 1981 nella cattedrale di San Paolo a Londra e viene trasmesso in mondovisione. A novembre dello stesso anno, si annuncia l’attesa del primo figlio, William che nasce il 21 giugno del 1982. Mentre il secondogenito Harry arriva il 15 settembre del 1984. Negli anni ’90 il matrimonio entra in crisi. Secondo alcune confessioni dei coniugi fatte ad alcuni amici, e poi trapelate alla stampa, la causa del fallimento della loro storia è da attribuire a entrambi. Eppure, non mancano le indiscrezioni secondo cui Diana avrebbe incominciato ad avere diverse relazioni.

Lady Diana: incidente e morte 

Tuttavia, la verità del popolo, fervente sostenitore della principessa, viene a galla con la pubblicazione del libro Diana – La sua vera storia, di Andrew Morton. In questo scritto, si racconta l’infelicità di Diana, di una donna sommersa da doveri reali e da incomprensioni, da adulteri del marito mai trapelati, dai suoi tentativi di suicidio. A questo libro segue nello stesso anno della pubblicazione (1992), la mini-serie televisiva del produttore Martin Poll, trasmessa in tutto il mondo. Al di là del clamore che si abbatte sulla famiglia reale, l’unico dato certo e inconfutabile è che il 31 Agosto del 1997, Diana e il compagno, l’ imprenditore egiziano Dodi Al-Fayed restano vittime di un incidente stradale all’altezza della Galleria dell’Alma a Parigi. Una tragica scomparsa che ancora oggi è avvolta da tanti interrogativi. Diana aspettava un bambino? L’incidente è stato davvero accidentale?

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments