martedì, Settembre 27, 2022
HomeLifestyleCome pulire il forno in 5 minuti, ecco i metodi casalinghi più...

Come pulire il forno in 5 minuti, ecco i metodi casalinghi più usati

Il forno è tra gli elettrodomestici più fastidiosi e impegnativi da pulire. Ma per quanto le parti di un forno siano sporche di schizzi di cibo incrostato, si può pulire il forno, in maniera rapida e con poca fatica, grazie ad alcuni metodi naturali in cui non è previsto l’acquisto di nessun detersivo o sapone di tipo sgrassante. Questi sistemi prettamente casalinghi sono molto efficaci e inoltre tali rimedi ci aiutano a limitare al minimo l’uso di detersivi che fanno male all’ambiente, raggiungendo nello stesso tempo risultati soddisfacenti per quanto riguarda la ripulitura del forno.

Come pulire il fornetto, rimedi naturali

Per la pulizia forno non sempre è necessario utilizzare dei prodotti particolarmente aggressivi. La maggior parte dei detersivi per il forno che si trovano in commercio devono essere maneggiati con una certa cautela, indossando, addirittura, dei guanti per proteggere la pelle delle mani. Inoltre bisogna prestare attenzione anche a non inalare l’odore pungente di questi saponi per troppo tempo.

Per pulire forno si può ricorrere a dei metodi fai da te che garantiscono, una volta terminata l’operazione di pulizia, un forno perfettamente pulito e sgrassato. Vediamo di seguito una serie di rimedi naturali, la cui composizione richiede l’impiego di prodotti che tutti hanno già a disposizione nelle proprie case. Ne consegue, quindi, non solo una maggiore salvaguardia per sé stessi e per madre natura ma anche un notevole risparmio economico.

Come fare pulizia forno, bicarbonato acqua e sale

Nella credenza di una buona massaia il bicarbonato non può mai mancare in quanto rappresenta un valido aiuto in cucina per una molteplicità di funzioni, ad esempio, come digestivo o per disinfettare la frutta e la verdura. Inoltre è utile anche per curare l’igiene personale, a tale proposito il bicarbonato è un ottimo alleato per sbiancare i denti. Ma il bicarbonato è anche uno sgrassante e il suo impiego nelle pulizie della casa ci può tornare molto utile per la pulizia forno bicarbonato.

In una ciotola versiamo una tazza colma di acqua, una piena di sale e una terza di bicarbonato. Mescoliamo il tutto facendolo diventare un composto omogeneo. Prendiamo una spugnetta, inzuppiamola nella tazza e tamponiamo l’interno del forno. Lasciamo agire per un’ora, dopodiché risciacquiamo. Il risultato sarà un forno brillante e profumato.

Sale e aceto per pulire il forno

Un altro metodo casalingo suggerisce di diluire quattro cucchiai di sale in un bicchiere di aceto. Per questo rimedio possiamo usare sia una spugna da passare inzuppata sulle pareti interne del forno e sia uno spruzzino che consentirà di vaporizzare il composto in maniera omogenea nell’interno del forno. Lasciamo agire per una mezz’ora e poi possiamo risciacquare. Il forno non solo sarà sgrassato ma anche gli odori saranno eliminati.

Sgrassare e pulire il forno, acqua e limone

Per questo metodo ci serve un tegame da forno in cui andremo a spremere il succo di tre limoni con l’aggiunta di un bicchiere di acqua. Mettiamo la pirofila nel ripiano basso del forno e lo accendiamo a una temperature di 150° per mezz’ora. Passato il tempo, ripuliamo il forno con un panno.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments