sabato, Giugno 25, 2022
Google search engine
HomeMondoQuanto guadagna Mourinho? Alla Roma, all'Inter, al Tottenham

Quanto guadagna Mourinho? Alla Roma, all’Inter, al Tottenham

José Màrio dos Santos Mourinho Félix, noto semplicemente come Jose Mourinho, è uno degli allenatori più vincenti della storia del calcio ma anche uno dei più discussi.
Mou, o Special One, come viene soprannominato dai giornalisti, oltre alle indiscusse doti tecniche, si è fatto sempre notare per le doti di comunicazione fuori dal comune; capace di indirizzare l’attenzione a seconda dei casi.

La comunicazione

E’ proverbiale la sua strategia di distogliere l’attenzione dei media dai problemi attraversati dalle squadre allenate, semplicemente costruendo  polemiche ad hoc o sollevando casi, talvolta ricorrendo a gesti o parole provocatorie.
Come la volte del gesto delle manette rivolto all’arbitro durante un Inter Sampdoria, oppure il 3 (che mimava il triplete) mostrato ai tifosi della Juventus in Champions League quando era alla guida del Manchester United, e sempre contro i tifosi juventini nella gara del ritorno, quando rispose agli insulti che lo bersagliavano col gesto dell’orecchio.
E’ entrato nel lessico sportivo la sua espressione “zero tituli”, indirizzata agli avversari che ne contestavano il comportamento ma senza ottenere vittorie sul campo.
Insomma, che sia per rispondere agli avversari oppure evitare polemiche in casa propria, Mourinho sa come catalizzare l’attenzione dei media.

Quanto guadagna

Sia ben chiaro, ridurre la fama dello Special One a semplice provocatore, sarebbe ingiusto ed ingeneroso! Mourinho, nel corso della sua carriera, ha vinto scudetti e coppe nazionali in Portogallo, Inghilterra, Italia e Spagna, oltre al prestigio della Champions League, sollevata due volte, alla Coppa Uefa/Europa League e alla recentissima Conference League vinta alla guida della Roma, primo trofeo internazionale vinto da una squadra italiana dopo molti anni a secco di titoli.
Ma quanto guadagna Mourinho? Il contratto triennale che lo lega ai giallorossi, e che ammonta a oltre 9mln lordi all’anno (peso in parte fiscalmente alleviato dal Decreto Crescita), è solo l’ultimo di una serie di accordi che lo ha portato non solo a guidare le squadre più prestigiose d’Europa, ma anche a diventare uno degli allenatori più pagati di sempre (stipendio Mourinho).
Prima della squadra capitolina, Mou ha guidato il Tottenham, percependo uno stipendio di circa 17mln di euro annui, e nel passaggio alla Roma gli Spurs si faranno carico di una parte dell’ingaggio nella stagione da poco conclusa.
Quella di Mourihno è una storia di ingaggi milionari. Alla guida dell’ FC Inter ebbe un ingaggio iniziale di 9mln annui, ma il binomio Mourinho Inter riuscì a realizzare la clamorosa impresa del Triplete; lo stipendio fu adeguato a 12 per volere dell’allora presidente Massimo Moratti, desideroso di trattenerlo a tutti i costi.
Lo sforzo non bastò a farlo desistere e così fu la volta del Real Madrid; alla guida dei blancos Mou ha guadagnato circa 15mln a stagione, all’incirca o stesso stipendio pagatogli poi cal Chelsea. Infine il Manchester United per assicurarsi la sua guida tecnica accettò di pagargli 17mln di euro all’anno.
Tra ingaggi e sponsor munifici possiamo dire che Mourinho certamente è riuscito a capitalizzare in modo eccellente i suoi successi in panchina, magari anche grazie alla sua capacità innata di stare sempre davanti ai riflettori.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments