lunedì, Ottobre 3, 2022
HomeLifestyleQuanto guadagna Mario Balotelli? Nel 2022, al mese

Quanto guadagna Mario Balotelli? Nel 2022, al mese

Mario Balotelli è uno dei calciatori italiani più discusso di sempre, non solo per le sue indiscutibili doti tecniche non sempre accompagnate dalla disciplina in campo, ma soprattutto per il comportamento fuori dal campo; eccessi ed intemperanze lo hanno spesso portato sotto i riflettori, gli hanno procurato spesso una certa stampa negativa e causato guai con le squadre nelle quali ha militato, al punto che i linguisti hanno coniato il neologismo balotellate, per indicare con riferimento al comportamento spesso considerato sconsiderato, nella migliore delle ipotesi.
Eppure Mario Balotelli non ha avuto una vita facile ed ha dovuto ritagliarsi il suo spazio affrontando problemi di carattere personale; nato a Palermo nel 1990 da una coppia di immigrati ghanesi, i coniugi Barwuah si trasferiscono presto in provincia di Brescia. A seguito di seri problemi economici, la coppia acconsente, dietro richiesta dei servizi sociali, all’affido di Mario alla famiglia Balotelli; questa circostanza instillerà nel calciatore l’idea dell’abbandono, del disinteresse dei genitori, che lo avrebbero cercato solo dopo il raggiungimento della fama internazionale.
Il suo talento evidente non riesce ad evitare che il carattere ribelle e poco incline alla disciplina, dovuto probabilmente anche all’infanzia difficile, mandi all’aria molti provini con squadre prestigiose. L’occasione arriva con l’approdo alle giovanili dell’Inter dove viene notato prima da Roberto Mancini che lo aggrega presto alla prima squadra, poi da José Mourinho che punta su di lui per l’attacco. Da quel momento la sua carriera attraversa alti e bassi, sia nelle squadre di Club che in Nazionale. Le sue imprese fuori dal campo non oscurano la sua classe sul rettangolo di gioco che gli vale il soprannome di Supermario.
Finora ha giocato, a livello professionistico, con le maglie dell’fc Inter, del Manchester City, dell’ac Milan, del Liverpool, del Nizza e dell’O.M. in Francia, poi del Brescia e del Monza, e dal 2021 in Turchia dove milita nell’Adana Demirspor.
In Nazionale ha collezionato 36 presenze e 14 goal.

Vita privata

Nel 2012, la modella e attrice Raffaella Fico, dichiara di aspettare una figlia da Balotelli; la rivelazione desta scalpore anche perché, apparentemente, Mario non ha nessuna intenzione di riconoscere la bambina. La decisione di riconoscere ufficialmente la figlia arriva, invece, nel 2014 mentre nel 2017 è nato il suo secondo figlio da una successiva relazione.

Quanto guadagna

Com’è facilmente intuibile, un calciatore del calibro di Balotelli, che ha avuto come manager il re indiscusso dei procuratori, Mino Raiola, recentemente scomparso, è riuscito ad ottenere ingaggi molto alti (stipendio Balotelli), soprattutto in considerazione del prestigio dei club per i quali ha militato; quello siglato nel 2021 con la neopromossa nella massima serie turca, con l’Adana Demirspor, è senz’altro il più remunerativo.
Secondo le cronache, Balotelli percepirà uno stipendio di 5mln di euro annui, per un totale di 15mln previsti nel contratto triennale che lo legherà con la compagine turca.
A quanto pare, Supermario sta vivendo una seconda giovinezza calcistica, come testimoniano i goal e le prodezze che dispensa per la gioia dei suoi nuovi tifosi.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments