martedì, Settembre 27, 2022
HomeEconomiaQuanto guadagna Allegri alla Juventus? Le cifre

Quanto guadagna Allegri alla Juventus? Le cifre

La Juventus è uscita sconfitta dall’Olimpico di Roma nella Finale di Coppa Italia contro l’Inter, ma quanto guadagna Allegri alla Juve? Una domanda lecita dati i risultanti per nulla esaltanti dell’anno bianconero. Per la prima volta, dopo 10 anni la stagione della Vecchia Signora si concluderà con 0 titoli. Non il massimo per una squadra che speso tanto nel mercato, soprattutto in quello di gennaio con l’acquisto di Vlahovic dalla Fiorentina per ben 70 milioni di euro. La Juventus di Allegri sembra dover riformare un ciclo e ripartire da una base più solida già dal prossimo anno nella quale mancherà il gioiellino Paulo Dybala che ha scelto di non rinnovare.

Ai tifosi proprio non è andata giù l’intera stagione della Juventus avendo l’allenatore più pagato della Serie A insieme a Josè Mourinho. Massimiliano Allegri alla Juve percepisce infatti uno stipendio netto da 7 milioni annui. Una cifra da capogiro che sul campo non ha rispettato le aspettative.

Quanto guadagna Allegri e stipendi allenatori Serie A

Tra gli ingaggi allenatori Serie A più alti ci sono proprio quello di Allegri e di Mourinho. Due allenatori alla guida di due squadre che hanno deluso fino a questo momento, salvo eccezione per la Roma che si trova a giocare la Finale della prima edizione della Conference League che potrebbe salvare la faccia al mister portoghese ex Inter, Real Madrid e Manchester United. A completare la classifica degli allenatori più pagati del massimo campionato italiano, alle spalle di Allegri e del portoghese, ci sono Simone Inzaghi con uno stipendio di 4 milioni mentre alla 4 e alla 5 posizione troviamo Maurizio Sarri della Lazio e Luciano Spalletti del Napoli a percepire 3 milioni di euro netti l’anno.

E pensare che lo scorso anno invece la Juventus, con Pirlo alla guida, aveva l’allenatore meno pagato di tutte le big della Serie A conquistando comunque due titoli, la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana. Fa specie quindi paragonare Il Maestro, che percepiva 1,8 milioni a stagione, a Max Allegri, 7 milioni netti, registrando una differenza di due titoli a favore del Campione del Mondo del 2006. Per quanto guadagna Allegri alla Juve ci si aspettava certamente un risultato diverso.

Il futuro di Allegri

La prossima stagione, al netto di un clamoroso cambio di rotta, ci sarà ancora Max Allegri sulla panchina della Juventus. La squadra però deve essere rifondata a partire dalla difesa. Giorgio Chiellini ha infatti annunciato l’addio alla Vecchia Signora e quindi oltre a De Ligt e Bonucci servirà necessariamente un centrale di esperienza che possa sostituire il capitano. Per quanto riguarda il reparto avanzato la Juventus perderà a parametro 0 la Joya Paulo Dybala, con probabile accasamento proprio all’Inter.

La squadra dovrà quindi essere rifondata sull’unico punto fermo della Juventus, il giovane Vlahovic. Le spalle dell’ex viola sono inesperte ma grandi e forti. Inoltre la società si sta già muovendo sul mercato per portare alla corte di Allegri uno dei Top player del campionato, il laziale Sergej Milinkovic Savic. Se dovesse andare in porto l’affare allora la Juve sarebbe senza dubbio la favorita per la prossima Serie A. Di acqua sotto i ponti però deve ancora passarne tanta.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments