venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeCulturaCidis Caserta: recensioni, recapiti, contatti, è ancora aperto?

Cidis Caserta: recensioni, recapiti, contatti, è ancora aperto?

In un’epoca in cui sembra esserci una decisa affermazione delle differenze, soggettive o oggettive che siano, è opportuno affidarsi a delle realtà votate alla massima integrazione possibile. Fortunatamente, ci sono dei veri e propri punti di riferimento in tal senso che riescono a fare la differenza in qualunque momento. Come nel caso del Cidis Caserta, una delle molteplici sfaccettature di un’attività onlus che include anche altre territorialità. Tuttavia, al fine di delineare l’opportuna distinzione tra un’associazione e l’altra, è necessario fare il punto della situazione senza lasciare nulla al caso. In questo modo, si avrà un quadro chiaro e netto di un contesto dall’elevato livello di affidabilità.

Cidis: cos’è e di cosa si occupa

Rispetto al Cidis consorzio, questa associazione omonima opera dal 1987 sia in Italia che nel resto d’Europa per promuovere, con un approccio all’avanguardia, il concetto di integrazione. Questo proposito fa inevitabilmente il paio con l’accoglienza, una priorità per Cidis Perugia, Cidis Caserta, Cidis Napoli e chi più ne ha più ne metta. Quindi, appare evidente che non si debba confondere il consorzio Cidis (con Cidis Milano e Cidis Orbassano), dato che la onlus si occupa di attività totalmente diverse da quest’ultime.

Il grosso del lavoro viene svolto coinvolgendo amministrazioni, istituzioni e realtà di spessore affinché l’uguaglianza e le pari opportunità abbiano il risalto che meritano. Inoltre, la Cidis Onlus Napoli (così come le altre) non trascurano mai un aspetto chiave come l’autosufficienza, soprattutto quando si parla di comunità multietniche. Sulla scorta di ciò, si applica una strategia mirata dove viene curato ogni singolo particolare in modo maniacale. In particolar modo, ci si sofferma sull’instaurazione di un dialogo costruttivo – come recita anche il sito cidis internet. A tal proposito, è bene ricordare che il portale web non è www.consorziocidis.it ma www.cidisonlus.org. Collegandosi al predetto indirizzo, si avrà un’ulteriore panoramica sui servizi di questa associazione.

Progetti, recapiti e recensioni

Il C i di s Caserta si allinea, inevitabilmente, alla tipologia di progetti che l’ente principale sostiene con forza. Basti pensare a AgriCultura, un’iniziativa in cui si cerca di enfatizzare l’importanza dei propri diritti per prevenire lo sfruttamento dei lavoratori agricoli del terzo mondo. Un altro progetto meritevole di attenzione è DREAMM, una proposta che si focalizza sul rafforzamento della pari opportunità -sia per i migranti che per le comunità locali. Quindi, risulta ulteriormente palese che il Cidis Onlus sia una realtà ben distinta rispetto al consorzio Cidis Milano. Fortunatamente, lo sportello online Cidis risponde a qualsivoglia genere di dubbio in men che non si dica.

La Cidis Onlus Perugia rispecchia gli standard della sede di Caserta, la quale gode di una nuova sede inaugurata il 7 febbraio del 2021. L’indirizzo preciso è Corso Trieste 257, Caserta. Per quanto riguarda, invece, i recapiti telefonici, si possono comporre i seguenti numeri: 0823444637/0823324251. Per un fax, invece, il numero scelto per l’occasione è 0823352717. Infine, se si vuole optare per una mail (al fine di contattare un potenziale ufficio assistenza Cidis), il recapito è caserta@cidisonlus.org. Le recensioni e i pareri sull’operato della sede casertana sono positive e stimolano chiunque a partecipare alle loro strepitose iniziative.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments